AFFETTATRICI

Alimentazione

Tipologia di Affettatrice

Diametro Lama

Filter

Affettatrici Professionali

Le affettatrici professionali sono strumenti utilizzati all’interno di ristoranti, pizzerie e bar per il taglio quotidiano di salumi, carni e formaggi. Per i professionisti che lavorano in questi settori, le affettatrici professionali rappresentano uno strumento indispensabile per garantire tagli precisi e uniformi di salumi, carne, formaggi, pesce ed altri alimenti.

Nel mondo della ristorazione e della gastronomia, precisione ed efficienza sono fattori determinanti per un servizio impeccabile e per la soddisfazione della clientela: ProjectFood offre una vasta gamma di affettatrici, adatte per varie tipologie di attività.

Le tipologie di affettatrici professionali

Non tutte le affettatrici sono uguali, ma si distinguono per le funzionalità, estetica ed utilizzi.

ProjectFood propone tre principali linee di affettatrici professionali:

Affettatrice a gravità

La caratteristica principale di questa affettatrice per salumi è l’inclinazione della lama e del piatto dove viene appoggiata la carne da tagliare. L’inclinazione sfrutta la forza di gravità, spingendo l’alimento da tagliare verso la lama. Questa caratteristica rende il taglio più fluido e rapido e richiede minor fatica da parte dell’operatore, aiutato dall’inclinazione del piano. L’affettatrice a gravità risulta particolarmente efficace per il taglio di salumi, formaggi,pane e verdure, ma non è indicata per il taglio di carni fresche.

Affettatrice verticale

L’affettatrice verticale rappresenta il  modello più classico, con una lama perpendicolare al piano. L’operatore dovrà spostare il prodotto orizzontalmente e manualmente. Questa tipologia  di affettatrice è consigliata nel caso in cui si debbano tagliare anche pezzi di carne e viene infatti molto usata in negozi di alimentari, macellerie e salumerie.

Affettatrice per carne

L’affettatrice per carne ProjectFood è un’affettatrice verticale che però presenta delle variazioni pensate specificatamente per facilitare il processo di taglio della carne. Il piatto infatti è di grandi dimensioni ed è montato su cuscinetti a sfera, così da permettere un’ottima scorrevolezza e di appoggiare grandi pezzi di carne.

Affettatrici Retrò

Questa linea  dal design accattivante è pensata appositamente per la cucina a vista. Questi stupendi modelli retrò, curati sia nell’aspetto tecnologico che nel design, garantiscono un risultato di taglio perfetto, ed un’impeccabile presenza estetica, rendendo caratteristico e unico il tuo locale.

Affettatrici elettriche ProjectFood: materiali e caratteristiche

La struttura delle affettatrici elettriche professionali ProjectFood è realizzata in alluminio anodizzato,materiale resistente alla corrosione, alle macchie e ai graffi. Inoltre, l’alluminio anodizzato è interamente riciclabile, rendendo così le affettatrici ProjectFood dei prodotti non solo efficienti e durevoli, ma anche ecosostenibili. La lama è invece acciaio inox antiaderente un materiale estremamente resistente a corrosioni e usura e conforme a tutte le norme igienico sanitarie.

I motori delle affettatrici professionali ProjectFood sono ventilati per evitare il surriscaldamento della macchina e conseguenti interruzioni del lavoro.

Le lame delle affettatrici professionali elettriche ProjectFood variano di diametro partendo da da 250 cm fino ad arrivare a 370 cm, incontrando così le esigenze di ogni cliente.

Come funziona un’affettatrice professionale

L’affettatrice professionale deve essere azionata con l’apposito pulsante di accensione, con una preventiva regolazione della lama. La lama dovrà girare in senso antiorario e, a questo punto, potremo procedere con il taglio. Sarà fondamentale appoggiare il prodotto da affettare sul macchinario, in modo che l’area da tagliare sia a contatto con la lama e che il prodotto sia saldato dai dentini della macchina. Il prodotto dovrà iniziare quindi a scorrere sulla lama con un movimento fluido. Non bisogna proseguire l’operazione se si avvertono delle forti resistenze.

Bisogna prestare attenzione a non applicare una forza eccessiva sul prodotto, pena lo scorrimento a scatti e un’affettatura poco omogenea. Mantenere sempre la posizione del corpo perpendicolare al macchinario, solo in questo modo è possibile lavorare realmente in piena sicurezza.

Dove posizionare le affettatrici professionali

Per ottenere il taglio perfetto e per garantire la massima sicurezza, è necessario trovare la giusta ubicazione per l’affettatrice elettrica.

Bisogna dunque trovare un piano d’appoggio che sia:

  • dell’ampiezza corretta, ovvero abbastanza ampio da permettere di appoggiare con comodità l’affettatrice, avendo cura che resti almeno 10 cm di distanza fra la fine del piano e l’inizio del macchinario;
  • abbastanza robusto da permettere il corretto sostegno dell’affettatrice;
  • non inclinato. il piano d’appoggio deve essere completamente dritto per la vostra sicurezza e quella della vostra macchina.

Come pulire le affettatrici professionali

Per pulire l’ affettatrice non utilizzaredetergenti troppo forti, né spazzole abrasive.

È consigliato usare acqua calda e spugne morbide o pezze bagnate dopo ogni utilizzo del macchinario, avendo cura di spegnere sempre l’ affettatrice prima di compiere l’operazione di pulizia.

Come affilare la lama dell’ affettatrice

La lama di un’affettatrice deve essere affilata continuamente, soprattutto se ne viene fatto un utilizzo intensivo. Normalmente la procedura di affilatura avviene ogni 3 mesi, ma può anche essere effettuata con minor frequenza se lo strumento viene poco usato.

Il macchinario è dotato di un pomolo, ovvero di un apparecchio che ne consente l’affilatura. Il pomolo è posizionato sopra la lama ed è integrato con un pulsante apposito che deve essere premuto sulla lama per 40 secondi, fino alla formazione di una “bava”, che ci dimostra la buona affilatura dell’apparecchio.

Quali sono le affettatrici professionali più vendute

Le affettatrici professionali più vendute nel mercato sono le affettatrici lama 300. Questi macchinari hanno una lama con ottime funzionalità grazie al diametro di 30 cm. Si tratta di un elemento importantissimo, dal momento che il compito dell’affettatrice è quello di affettare.

La misura si riferisce al diametro dell’affettatrice, mentre il taglio del vostro salume potrà essere comodamente regolato con una manopola.

Quali sono le migliori affettatrici professionali ProjectFood?

Tra i modelli must have delle nostre linee potrete trovare:

Affettatrice a gravità, automatica, monofase, lama 350 mm, alluminio anodizzato.

Affettatrice Verticale, trifase, lama 370 mm, alluminio anodizzato.

Affettatrice per carne, trifase, lama 370 mm, alluminio anodizzato.

Affettatrice a volano serie Retrò, lama 350 mm, in alluminio, con cavalletto.

Questi modelli sono tutti top di gamma delle differenti linee ProjectFood di macchine affettatrici per la ristorazione.

Perché scegliere un prodotto Projectfood?

Le affettatrici professionali ProjectFood, marcate CE, rappresentano l’eccellenza di questi prodotti in Italia. Infatti, da oltre 20 anni riforniamo ristoranti, macellerie, pizzerie e bar in Italia con le più efficienti e longeve affettatrici Made in Italy a prezzi competitivi.

Acquistando un nostro prodotto avrete 1 anno di garanzia incluso e oltre 80 centri assistenza in tutta Italia pronti a darvi supporto con il vostro strumento ProjectFood.

Se cerchi maggiori informazioni o dettagli sulle affettatrici professionali non esitare a contattarci! Chiamaci al 0142 578990 o scrivi a info@projectfood.it, dove un professionista qualificato saprà darti le risposte che cerchi.