assistenza clienti

Lun. Ven 8:30-18:00
0142 578990

articoli aggiunti di recente nel preventivo ×

Non hai nessun articolo nel preventivo.

Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Disposizioni generali

Le presenti Condizioni Generali di Contratto disciplinano la vendita online dei prodotti presenti sul sito web https://projectfood.it. Projectfood è un marchio di proprietà della società Projectfood Srl. con sede in Casale Monferrato (AL), C.so Giovane Italia, n. 71, P. IVA 02579710068, iscritta alla CCIAA di Alessandria, numero REA AL-267608, Capitale Sociale €10.000, telefono +39 0142 578990, email info@projectfood.it, fax, email info@projectfood.it, pec projectfoodsrl@pec.it.

La vendita dei prodotti Projectfood è regolata dalla seguenti condizioni generali, da integrarsi con quelle indicate nelle fatture, nonché, per quanto non espressamente previsto, dal codice civile e dal Codice del Consumo, D.lgs. n. 206/2005, modificato dal D.lgs. n. 21/2014 e dal D.lgs. 70/2003 in materia di commercio elettronico ove soggettivamente applicabile.

Arti 1 - Definizioni

Le parole ivi utilizzate, hanno i seguenti significati: 

  • Venditore: Projectfood Srl, con sede in Casale Monferrato (AL), C.so Giovane Italia, n. 71, P.IVA 02579710068; 

  • Cliente: la persona fisica o giuridica, pubblica o privata, intenzionata ad acquistare i prodotti con marchio Projectfood;

  • Cliente Consumatore: persona fisica che acquista i beni non per scopi legati alla propria attività professionale, commerciale o imprenditoriale;

  • Cliente non Consumatore: persone giuridiche o fisiche che agiscono per scopi riferibili all’attività imprenditoriale o professionale svolta;

  • Codice del Consumo: D.lgs. n. 206/2005;

  • Contratto: il Contratto concluso secondo le modalità di cui all’art. 3 e ss. e composto dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, dal modulo d’ordine, nonché solo eventualmente da altri allegati sottoscritti fra le parti.

Art. 2 - Oggetto

Con le presenti condizioni generali di vendita, il Venditore vende e il Cliente acquista a distanza i beni mobili materiali indicati ed offerti in vendita sul sito https://projectfood.it. Il contratto si conclude, unicamente, via internet mediante l'accesso del Cliente all'indirizzo sopra indicato e l’effettuazione di un ordine di acquisto conformemente a quanto stabilito dal sito stesso.

A tal fine, il Cliente si impegna a prendere visione, prima di procedere alla conferma del proprio ordine, delle presenti condizioni generali di vendita.

Articolo 3 - Conclusione ed efficacia del contratto

Il contratto di vendita si ritiene concluso mediante l'invio, da parte del Venditore, di un'e-mail di conferma dell'ordine al Cliente. In essa verranno specificati i dati del Cliente (quest’ultimo si impegna a verificarne la correttezza), il numero d'ordine, l’importo di quanto acquistato, i costi di spedizione e l'indirizzo al quale verrà effettuata la consegna.

Il Venditore si impegna a consegnare la merce entro 30 giorni decorrenti dell'invio dell'e-mail di conferma d'ordine al Cliente, salvo il caso in cui il Cliente richieda personalizzazioni sui prodotti acquistati.

Art. 4 - Pagamento

Il Cliente può effettuare il pagamento attraverso la scelta di una delle seguenti modalità: 

  • Pagamento anticipato, con bonifico bancario, intestato a Projectfood Srl presso Banca UniCredit SpA, IBAN IT09L0200822690000105373659 da effettuarsi entro 48 ore dalla conferma d'ordine ed anticipato a mezzo e-mail a info@projectfood.it; 

  • Pagamento in contrassegno (modalità valida solo per consegne nel territorio italiano) con il versamento a titolo di acconto pari al 50% del prezzo a mezzo bonifico bancario intestato a Banca UniCredit SpA, IBAN IT09L0200822690000105373659, da effettuarsi entro 48 ore dalla conferma d'ordine e anticipato a mezzo e-mail a info@projectfood.it. Il restante 50% del prezzo maggiorato del 3% verrà corrisposto a mani del corriere con la consegna di contanti  (per somme inferiori ad € 2.999,99) e/o assegno circolare intestato ad Projectfood Srl. - C.so Giovane Italia, n. 71 - Casale Monferrato (AL);

  • Carta di credito: il pagamento dell’importo senza nessuna maggiorazione deve essere effettuato solo tramite online

Art. 5 - Modalità e spese di consegna

5.1 I prodotti saranno consegnati tramite corriere espresso all'indirizzo indicato dal Cliente al momento dell'ordine entro e non oltre 30 gg. dalla data di ricezione da parte del Cliente dell'e-mail di conferma ordine inviata dal Venditore.

Le spese di spedizione per:

  • ordini inferiori ad Euro 199,00 + Iva e nella penisola Italiana, pari ad Euro 10,00;

  • la penisola Italiana e per importi superiori ad Euro 199,00 + Iva, gratuite;

  • le isole maggiori, Sicilia e Sardegna, pari ad Euro 10,00 + il 5% del valore degli articoli per gli ordini inferiori ad Euro 199,00;

  • le isole maggiori, Sicilia e Sardegna, pari al 5% del totale per gli ordini superiori ad Euro 199,00;

  • le isole minori o per spedizioni estere le spese di consegna, da concordare con il nostro servizio commerciale, solamente dopo l'accettazione di queste l'ordine sarà considerato effettivo.

5.2 La consegna si intende effettuata al numero civico del destinatario o nel diverso luogo indicato nei documenti di trasporto (d.d.t.), ma comunque al piano strada. Per lo scarico e le consegne effettuati con modalità che rendono indispensabili prestazioni eccezionali e accessorie sarà dovuto dal Cliente un corrispettivo a copertura dei maggiori costi sostenuti (ad esempio: consegne ai piani, sia superiori che inferiori, in Zona a Traffico Limitato o isola pedonale, località disagiate, isole minori o tutte le altre cause che caratterizzano consegna disagiata ed ogni altro caso di impiego eccessivo di tempo operativo). Il servizio è da richiedere al momento dell'ordine.

5.3 La merce verrà consegnata tra i 3 ed i 30 giorni lavorativi. Dopo la conferma di avvenuto pagamento verrà comunicata la data approssimativa di consegna, salva la mancanza di responsabilità di ProjectFood Srl per le ipotesi di ritardo/mancata consegna per caso fortuito o forza maggiore (a mero titolo esemplificativo incidenti, esplosioni, incendi, scioperi, e/o serrate, terremoti, alluvioni, nevicate abbondanti ed eventi similari) o per cause comunque imputabili al vettore.

5.4 Il corriere effettua la consegna senza preavviso e comunque, di norma, nella mattinata successiva al giorno di invio. Projectfood Srl non è responsabile di eventuali ritardi di consegna o oneri aggiuntivi a carico del Cliente per il caso in cui venga fornito un indirizzo incompleto o errato. La merce viaggia con regolare documento di trasporto, si intende consegnata nel luogo indicato dal Cliente all’atto della conferma d’ordine, salvo altre indicazioni.

5.5 La merce ordinata è coperta da garanzia assicurativa per tutta la fase della spedizione. E' onere del Cliente verificare, all'atto della ricezione della merce, il numero dei colli e l'integrità del prodotto. Nel caso in cui la merce all'atto della verifica con il corriere risulti danneggiata o non integra, il Cliente ha diritto di rifiutare la ricezione del prodotto e/o di indicare nell'apposita sezione del modulo del corriere, la “riserva specifica” descrivendo il danno e comunicandolo entro 1 giorno lavorativo a Projectfood Srl a mezzo e-mail a info@projectfood.it, possibilmente inviando delle foto. In difetto di tempestiva contestazione non verranno accettate contestazioni inerenti la non integrità dei prodotti consegnati.

Art. 6 - Garanzia legale di conformità ex art. 130 del Codice del Consumo

In base a quanto previsto dal Codice del Consumo, ai sensi dell’art. 130, in caso di acquisto, da parte del Consumatore, di un prodotto che presenti difetti di conformità non riscontrabili al momento dell’acquisto, si applica la garanzia legale di 24 mesi.

La predetta garanzia si riduce a 12 mesi, qualora i prodotti venissero acquistati da Clienti non Consumatori.

La denuncia del vizio deve essere effettuato entro due mesi dalla sua scoperta.

In caso di difetto di conformità, il Cliente avrà diritto di ricevere, senza addebito di alcuna spesa di spedizione, al ripristino del bene tramite l’invio dei pezzi di ricambio. Saranno, invece, a carico del Cliente i costi relativi alla manodopera dei tecnici di zona di propria fiducia che dovessero rendersi necessari per il ripristino del prodotto.

Qualora non fosse possibile procedere al ripristino, Projectfood Srl procederà alla sostituzione del medesimo oppure alla restituzione di quanto pagato dal Cliente avuto riguardo all’uso che è stato fatto del bene stesso. Nei casi di sostituzione, il Cliente spedirà, a proprie spese, nella confezione originale il prodotto difettoso, completa di tutte le sue parti e della documentazione ivi allegata, presso la sede della Projectfood Srl. Il Cliente è, pertanto, tenuto alla conservazione degli imballaggi e della documentazione relativa ai prodotti acquistati sino allo spirare dei termini previsti per esercitare la garanzia legale.

Qualora il vizio denunciato non fosse tale ai sensi dell’art. 129 del Codice di consumo, non opereranno le garanzie previste nei termini che precedono ed eventuali costi sostenuti dalla Projectfood Srl saranno addebitati al Cliente.

Projectfood Srl non sarà ritenuto responsabile dei danni derivanti dalla scorretta installazione od uso improprio dei prodotti acquistati dal Cliente, da caso fortuito o forza maggiore, dall’intervento reso da un terzo non autorizzato.

La garanzia non copre le componenti dei beni acquistati soggetti ad usura tra le quali si indicano a titolo esclusivamente esemplificativo e non anche esaustivo, guarnizioni, manopole, lampade.

Art. 7 - Responsabilità per disservizi internet

Qualora non sia possibile dare esecuzione all'ordine secondo le tempistiche previste contrattualmente a causa di forza maggiore o caso fortuito, anche ove dipendenti da malfunzionamenti e disservizi della rete internet, il Venditore non assume alcuna responsabilità.

Art. 8 - Diritto di recesso

Conformemente alle disposizioni legali in vigore, solo il cliente Consumatore ha diritto di recedere dall'acquisto, senza incorrere in alcuna penalità e senza dover indicarne il motivo, entro il termine di 14 giorni, decorrenti dalla data di ricezione dei prodotti, inviando una raccomandata a/r al seguente indirizzo: Corso Giovane Italia 71, Casale Monferrato (AL) CAP 15033, e al seguente indirizzo pec: projectfoodsrl@pec.it.

Sarà onere del Consumatore, quindi, specificare nella raccomandata a/r l’indicativo dell’ordine effettuato, il numero della fattura ed i prodotti acquistati.

Il Consumatore non potrà esercitare il diritto di recesso nel caso in cui il prodotto acquistato sia stato oggetto di personalizzazione per sua volontà.

In caso di recesso, il Consumatore, a proprie cure e spese, provvederà a spedire il prodotto previo opportuno imballaggio del medesimo senza indebito ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto. La spedizione per la restituzione del materiale, fino alla verifica da parte del Venditore, è sotto la completa responsabilità del Consumatore.

Il Venditore, salvo, dunque, il caso di “personalizzazione” del prodotto, si impegna a rimborsare, entro 14 giorni dal ricevimento della raccomandata a/r, il prezzo del prodotto acquistato dal Consumatore e per il quale viene esercitato il diritto di recesso.

Art. 9 - Legge applicabile e Foro competente

Il presente contratto è disciplinato dalla legge italiana.

Nel caso di contratto concluso dal Consumatore sarà competente il Tribunale di residenza o domicilio del Consumatore medesimo, se ubicati in Italia. Per ogni altra controversia insorta con un Cliente che non possa definirsi Consumatore, sarà competente, invece, il Tribunale di Vercelli.