NEGATIVO da -18°C a -22°C

Categoria Litraggio

Numero Porte

Temperatura

Tipo di Refrigerazione

Filter

Congelatore verticale professionale

Stai cercando un congelatore verticale professionale?

ProjectFood ha selezionato una serie di modelli di freezer verticale con grandezze e strutture variabili, in modo da adattarsi ad esigenze e attività differenti.

Questa tipologia di congelatore verticale professionale permette di preservare i cibi e le bevande, evitando il deperimento e preservando le caratteristiche organolettiche.

Come funziona l’armadio refrigerato negativo

L’armadio refrigerato negativo è un’attrezzatura professionale disponibile e indispensabile in gran parte delle attività di ristorazione.

In particolare, il freezer verticale permette di mantenere un alimento a temperature nettamente inferiori allo zero. Questo permette di mantenere l’alimento pressoché inalterato, limitando la proliferazione microbica e modificando in modo superficiale le caratteristiche organolettiche degli alimenti.

Nel settore gastronomico esiste una vastissima gamma di prodotti per la refrigerazione degli alimenti. Durante l’acquisto di un armadio refrigerato negativo bisogna tener conto della tipologia di cibo e bevande che voglio mantenere e della quantità di prodotti che l’armadio freezer dovrà contenere all’interno per ottimizzarne il funzionamento.

La gamma di armadi refrigerati offerta da ProjectFood comprende modelli con a porta singola o a doppia porta, con ante in acciaio INOX o in vetro. Può cambiare inoltre la capienza e variare dai 400 litri ai 1400 litri.

Differenza tra l’armadio congelatore verticale e l’armadio refrigerato positivo

Il congelatore verticale professionale presenta una differenza sostanziale dal modello di armadio refrigerato positivo, ovvero: la temperatura.

L’armadio refrigerato negativo conserva gli alimenti ad una temperatura inferiore a 0°C, mentre quello positivo opera ad una temperatura superiore, che si aggira attorno ai +2°C/+8°C.

La temperatura va ad influire sulle caratteristiche degli alimenti, quindi in base alle pietanze da conservare, si sceglie anche l’armadio refrigerato da utilizzare.

Un’altra sostanziale differenza tra queste due tipologie di armadi refrigerati è il metodo di conservazione che sfruttano: uno va a congelare l’alimento mentre l’altro utilizza la refrigerazione.

Qual è la temperatura per un armadio freezer

L’armadio freezer lavora a temperature differenti a seconda del modello; in tutti però si è sotto lo zero.

Alcune tipologie variano dai -18°C fino ai -20°C, ma la maggior parte arriva anche a -22°C.

Qual è la differenza tra refrigerazione, congelazione e surgelazione?

Le attrezzature impiegate nel mondo della ristorazione utilizzano diverse tecniche per la conservazione degli alimenti. Queste differiscono tra loro principalmente per la temperatura impiegata per il mantenimento della caratteristiche del prodotto.

Troviamo:

  • refrigerazione: questa tecnica a livello gastronomico permette di conservare gli alimenti ad una temperatura compresa tra 0°C e 10°C. Il sistema della refrigerazione permette di mantenere tutte le caratteristiche organolettiche del prodotto, consentendo però di conservare l’alimento solo per un breve periodo.
  • congelazione: è un sistema che opera tra i -10°C e i -30°C. Con questo metodo gli alimenti sono portati gradualmente ad una temperatura di circa -7°C e -12°C, temperatura in corrispondenza della quale, l’attività microbica non viene bloccata ma altamente limitata. L’alimento può quindi essere conservato per un periodo medio-lungo e le caratteristiche organolettiche mantenute quasi totalmente.
  • surgelazione: è un procedimento che prevede un abbattimento della temperatura molto rapida. In questo modo gli alimenti raggiungono una temperatura di -18°C velocemente, questo comporta la formazione di microcristalli che non danneggiano la struttura del prodotto. Questo metodo è quello che permette di conservare gli alimenti per un periodo più lungo perchè va a bloccare quasi completamente la crescita microbica.

Perché scegliere un congelatore verticale professionale di ProjectFood

Tutte le attrezzature destinate alla conservazione degli alimenti, soprattutto quelle dedite al mantenimento della catena del freddo, devono essere di buona qualità e garantire un corretto funzionamento.

ProjectFood dispone di modelli di freezer verticale che rispondo a varie esigenze, sia strutturali che funzionali. Tutti i prodotti sono realizzati con materiali di qualità, in particolare acciaio INOX, ideale sia per la sua elevata resistenza alla corrosione e agli urti, che per la facilità di pulizia.

Hai bisogno di maggiori informazioni riguardo il congelatore verticale professionale? Chiamaci al numero 0142 578990 o scrivici a info@projectfood.it