IMPASTATRICI

IMPASTATRICI

Alimentazione

Capacità impastatrice

Pronta Consegna

Alta Idratazione

Alimentazione

Capacità impastatrice

Pronta Consegna

Alta Idratazione

Filter

.

Impastatrici Professionali Pizza: FAQ

Le impastatrici professionali per pizza sono accessori di uso comune all’interno di pizzerie e panifici. Si tratta di impastatrici collaudate per impasti duri e medi, come sono solitamente quelli di pizza, pane e torte salate. Il segreto di questi accessori per la cucina professionale sta nel movimento meccanico, che assicura una buona ossigenazione e la formazione del glutine.
Le impastatrici per pizza possono essere ad una o due velocità. Scegliendo un modello a due velocità sarà possibile lavorare anche impasti morbidi, ideale per chi desideri impastare anche consistenze più acquose come quella della pizza al taglio.

Come funziona un’impastatrice professionale a spirale?

Le impastatrici professionali a spirale funzionano grazie ad un braccio meccanico in acciaio inox, che ruota con la sua classica forma a spirale. Il movimento rotatorio avviene in un’unica direzione e angolazione, in modo da mixare gli ingredienti in modo armonico. Sono adatte per impasti contenenti il 30-50% di acqua – mentre per la seconda velocità e i modelli della linea H2O anche impasti contenenti il 50-85% d’acqua.
In linea di massima le impastatrici professionali per pizza a due velocità sono più potenti rispetto a quelle con un’unica velocità, benché entrambi i modelli assicurino un impasto perfettamente omogeneo nella lavorazione della pizza professionale.

Quale modello di impastatrice professionale per pizza scegliere?

Le impastatrici professionali per pizzeria possono presentare molte particolarità e differenze. Sull’e-commerce di attrezzature per la ristorazione Projectfood troverai impastatrici che si differenziano per:

Voltaggio, con modelli Monofase da 230V e Trifase da 400V (due velocità). Se la trifase ha il vantaggio di avere maggior potenza e quindi di consentire la gestione anche di impasti capienti, l’impastatrice monofase garantisce un risparmio energetico non indifferente, ideale in caso di rischi nel superamento del voltaggio.
Variatore di Velocità presente o assente. Nel caso in cui scegliate un modello in cui non sia presente il variatore di velocità, avrete a disposizione un’unica modalità di impastamento professionale. Se invete scegliete i modelli con variazione di velocità potrete impastare anche consistenze più morbide e lavorare diversi tipi di impasto.
Capacità. La capacità delle impastatrici professionali per pizza Projectfood varia da un minimo di 7 litri con i modelli più piccoli, fino ad un massimo di 40 litri con i modelli più grandi.
Modelli ad Alta Idratazione. Si tratta di modelli della linea H2O che preparano impasti amalgamati con percentuali di acqua fino all’85%.
Modelli a doppia rotazione. La doppia rotazione all’interno della vasca permette una lavorazione ottimale con una stesura e allungamento dell’impasto senza paragoni. La forza impiegata durante il processo è maggiore e rende la lavorazione di impasti duri, come quelli per pane e pizze, più semplice e veloce.

Impastatrici a Spirale e a Forcella, le differenze

Le impastatrici per pizza professionali possono essere di tre differenti tipi, a Spirale, a Spirale con vasca estraibile e a Forcella.

Le impastatrici a Spirale e con vasca estraibile sono spesso utilizzate nelle attività di impastamento industriali. Si tratta di un modello che è costituito solitamente da una spirale in acciaio, principale organo della macchina impastatrice. La spirale può ruotare in un solo verso, oppure in entrambi i sensi di rotazione.
Le impastatrici a Forcella sono adatte ad ogni impasto, ma prevalentemente vengono utilizzate per gli impasti duri o medi con una percentuale di acqua fino al 50%. L’impastamento avviene tramite una forcella che impasta gli ingredienti senza surriscaldarli, permettendo al composto di avere la giusta quantità di ossigeno.

Che tipi di impasti si possono fare con l’impastatrice per pizza?

Con questi modelli di impastatrice è possibile realizzare:

  • Pizza napoletana
  • Pane classico
  • Piadine
  • Baguettes

Le impastatrici sono solitamente costituite da diversi elementi, tutti realizzati con la grande qualità Projectfood. La vasca, la spirale, la griglia di protezione e il piantone centrale sono infatti realizzate tutte in acciaio inox. In questo modo garantiamo la resistenza delle nostre attrezzature dalla corrosione e dall’usura del tempo.

Perché acquistare un prodotto Projectfood?

Projectfood è da anni al centro della scena italiana per le attrezzature da ristorazione. Riforniamo tutti i migliori ristoranti presenti sul territorio italiano, con un servizio di assistenza diramato in oltre 80 centri in Italia.
Acquistando un’impastatrice professionale dal nostro store riceverete in omaggio lo spaccapasta, perfetto per agevolarvi nelle operazioni di impastamento del prodotto. La consegna avverrà entro 15 giorni lavorativi e avrete inclusa la garanzia completa per 1 anno estendibile. Cosa aspetti? Scegli nel nostro store la tua impastatrice per pizza professionale!