FRIGGITRICE DA BANCO
Filter

 

Friggitrice da banco: FAQ

Le friggitrici da banco sono un’ottima scelta per chi vuole avere a disposizione uno strumento pratico e versatile in cucina. Le friggitrici da banco Projectfood, infatti, consentono di friggere cibi in modo rapido e facile, ottenendo una croccantezza perfetta.

Quali sono le caratteristiche principali delle friggitrici da banco?

E’ importante scegliere un modello che abbia una capacitĂ  di cottura adeguata alle proprie esigenze. Esistono infatti friggitrici da banco Projectfood con capacitĂ  che vanno da 1 a 18 litri, con una o due vasche.
In secondo luogo, è importante valutare la potenza dell’apparecchio, che può variare da 1000 a 9000 watt.
Un’altra caratteristica importante è la presenza di un termostato regolabile, che consente di impostare la temperatura ideale per la cottura dei cibi. Inoltre, molti modelli sono dotati di un timer che permette di impostare il tempo di cottura.

Come funziona una friggitrice da banco?

La friggitrice da banco Projectfood consente di friggere cibi come patatine, crocchette, frittelle e altri alimenti. La friggitrice da banco è composta da uno o due recipienti in acciaio inox o alluminio per l’olio, un cestello per la frittura e un termostato per regolare la temperatura dell’olio.
Per utilizzare una friggitrice da banco, è necessario prima riempire il recipiente con l’olio fino al livello indicato e accenderlo. Dopo aver atteso che l’olio raggiunga la temperatura desiderata, si può inserire il cestello con gli alimenti da friggere. Il cestello può essere sollevato e abbassato manualmente.
Una volta che gli alimenti sono stati fritti per il tempo necessario, è possibile sollevare il cestello per rimuovere gli alimenti e farli scolare su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio. È importante non superare la quantitĂ  massima di alimenti consentita dal cestello, in modo da evitare fuoriuscite d’olio e incidenti.

Come lavare una friggitrice da banco?

Lavare una friggitrice da banco è un’operazione semplice ma importante per garantire che il cibo cucinato sia sempre fresco e gustoso.
Infatti, basterĂ  rimuovere il cestello, e metterlo in una soluzione di acqua calda e detergente. Per pulire l’interno della friggitrice, si può utilizzare un panno umido o una spazzola morbida, assicurandosi che rimuova tutti i residui di cibo e grasso. Una volta sciacquata bene la friggitrice, rimettere il cestello nella sua posizione originale.
Consigliamo di cambiare l’olio spesso e di evitare di friggere cibi con alto contenuto di grasso, questi consigli aiuteranno a mantenere la friggitrice da banco in ottime condizioni per lungo tempo.

In che materiali è costruita la friggitrice da banco Projectfood?

Projectfood per garantire la massima durabilità e performance dei suoi prodotti, sceglie materiali di alta qualità. Per questo la durata dei prodotti Projectfood è nota in tutta Europa.  La friggitrice da banco è costruita in Acciaio Inox e materiali isolanti che impediscono al calore di fuoriuscire dalla friggitrice, riducendo cosÏ il rischio di scottature.

PerchĂŠ scegliere un prodotto Projectfood?

Le attrezzature per l’alimentazione Projectfood sono studiate appositamente per la ristorazione professionale e le macellerie. Da oltre 20 anni costruiamo prodotti che resistono nel tempo e sono presenti in molte cucine professionali italiane.
Scegliendo la linea Projectfood avrai a disposizione:

+80 centri assistenza nel territorio italiano.
1 anno di Garanzia prolungabile.
Spedizioni veloci e tracciate in tutta Italia.